Senza categoria

PAROLA

la parola è potere: “parla per persuadere, PER CONVERTIRE, PER CONVINCERE.” RALPH WALDO EMERSON Spesso mi domando perchè tale parola ha tale significato e vado a cercarmi l’etimologia. A volte mi fermo e ripeto una parola all’infinito perchè mi suona strana. Mi piace analizzare le parola, in generale, utilizzata in qualsiasi contesto perchè troppo spesso […]

Altro

consapevolezza e gratitudine

Questo inizio anno è molto diverso da quelli precedenti, tutto merito del Covid che in un certo senso ci sta togliendo davvero tanto, ma grazie al viaggio ho imparato ad apprendere soprattutto dalle situazioni negative. Il covid mi ha fatto conoscere consapevolezza e gratitudine, due parole che mi fanno riflettere e mi convincono a scavare […]

Altro

Manchi

Non avevo la necessità di andare alla ricerca della felicità perché tu eri la mia isola felice I messaggi del buongiorno erano il risveglio come le prime luci dell’alba all’orizzonte La vibrazione del telefono era come quando sono in spiaggia e al passar di un peschereccio le onde del mar si avvicinano alla riva Eri […]

Altro

cielo

Il cielo è una tela astratta l’aereo è il pennello che dipinge la sua tratta Lassù è infinito eppure a me basta poco per sentirlo più vicino Socchiudo un occhio e gli punto contro il dito sdraiato su di un prato ci affrontiamo vis a vis quand’è sereno pare sia aperto il paradis Il cielo […]

Altro

PSIC’amica

Oh psico, tanto analisi quanto patica tu consigliera della notte m’accarezzi come una madre per la buonanotte mi schiaffeggi come un genitore incazzato dopo i colloqui mi sbatti in faccia le mie fragilità come quando uno sbatte a terra un piatto per gusto de sfogà Onesta e diretta, sincera e nun me fai sconti de […]

Altro

flusso di parole pt 2

Abissi, fondali di circostanze inesplorate ti colgono impreparato quando ti incammini su dei sentieri indecifrati che sconfinano nell’ignoto senza richiesta di passaporto stasera il cielo è senza intermittenza fortuna la candela faccia il suo gioco la timida fiammella che va e viene accarezzata dal venticello gioco d’ombre sulle pareti di questo cubo chiamato stanza vista […]

Altro

Mà parto pt.1

Fu la prima volta che pronunciai quelle due parole a mia madre che ad oggi sono routine di sconforto ogni qual volta parto con la sicurezza dell’andata e l’incertezza del ritorno. GIUGNO- AGOSTO 2014 Drin Drin!! Una sera di giugno squilla il telefono, il mio professore di matematica mi chiede se sono disposto a partire […]

Altro