cielo

Il cielo è una tela astratta

l’aereo è il pennello che dipinge la sua tratta

Wil (Svizzera) 08/2020

Lassù è infinito

eppure a me basta poco per sentirlo più vicino

Socchiudo un occhio e gli punto contro il dito

sdraiato su di un prato ci affrontiamo vis a vis

quand’è sereno pare sia aperto il paradis

Il cielo ha qualcosa di speciale

da quaggiù è un pò difficile da spiegare

Mi son reso conto quando ci son salito

ero il punto d’incontro tra il cielo e il mio dito

14 /06/2020 Great ocean road (Australia) Il giorno del mio compleanno

quel giorno mi sono sentito al settimo cielo

3, 2, 1 s’apre il portellone ed è tutto vero

in visita per davvero, tra le braccia dei miei cari

durante la discesa al sicuro con le loro ali

di solito sono loro a scomodarsi e a venire giù

nel bel mezzo della notte, s’insinuano nei sogni

arrivano e se ne v’anno e quasi quasi manco te ne accorgi

Tra i cieli c’è un’energia sovrannaturale

un pò come il mare

ad ogni battito di ciglia un vuoto in più riescono a colmare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...